8 febbraio 2016

Cos’é EGO?

EGO è l’innovativo progetto di MarconiLAB: un nuovo modo di concepire lo strumento elettrico, ma soprattutto di realizzarlo. Le tecniche progettuali e costruttive più moderne sono le fondamenta di questa idea. La Linea EGO è nata da uno schizzo su carta, sognando uno strumento modulare facilmente personalizzabile. Da un semplice disegno bi-dimensionale si è poi passati alla progettazione professionale CAD 3D, al fine di ottenere un oggetto moderno, all’avanguardia ed unico. Le lavorazioni CNC sono state determinanti per poter replicare uno strumento con complessi incastri modulari. Così sono stati costruiti i primi quattro prototipi EGO.Dopo sei mesi di test selettivi, sotto le dita esperte di Emanuele Bodo (Guitarist) e Dino Fiore (Bassist), sono emersi i pregi da valorizzare, e i limiti da superare . Grazie alla loro esperienza di musicisti e alle nostre conoscenze acquisite in quasi vent’anni di liuteria tra costruzione, riparazione e custom, è nata la EGOguitar.


 

Il MODULO EGO si basa su quattro concetti cardine:

  • Funzionalità

La funzionalità di uno strumento è fondamentale per far sì che il musicista se ne innamori. EGO è stata creata per essere semplice ed amichevole. Ogni sua parte parla di funzionalità, dalle regolazioni meccaniche , alla suonabilità, fino ad arrivare alla facilità nella personalizzazione. Suonare EGO è un’esperienza rivoluzionaria, montarla e personalizzarla è quasi un gioco, la manutenzione ordinaria è veloce ed intuitiva.

  • Innovazione

Dando un occhiata al suo design si intuisce la voglia di rinnovamento, osservandola e suonandola si capisce in cosa si differenzia. Ad esempio nell’innovativo manico headless: conpound radius e shape a simmetria variabile, con incastro XL a sei punti di ancoraggio e viteria in ergal. Il Body (denominato CHASSIS), leggero e confortevole grazie alla sezione armrest (ARM) intercambiabile, offre, oltre alla personalizzazione per quanto riguarda il look, anche la possibilità di un’ergonomia studiata sulla propria postura. La sezione della control box (chiamata HEARTH), anch’essa intercambiabile, offre la possibilità unica di passare da una semplice chitarra elettronica passiva ad un modello più complesso e ricco di controlli, il tutto svitando semplicemente il blocco e senza bisogno di saldature. La voce della EGO è affidata agli apprezzatissimi pickup Alumitone della Lace, che danno un ottimo risultato per quel che riguarda risposta dinamica e pulizia di suono. L’EQ piatta di questi trasduttori magnetici rende la EGO versatile e adattabile al carattere della propria musica.

  • Personalizzazione

Con il modulo EGO il custom entra in una nuova era. Completamente personalizzabile, soddisfa in modo esclusivo l’esigenza di unicità. Con le sue innumerevoli parti dedicate ed intercambiabili, il modulo offre infinite possibilità tecniche e stilistiche, tanto da poter affermare che la linea EGO esce definitivamente dal concetto di Standard, dando spazio alla personalizzazione a 360°. Le varie possibilità sono suggerite da configuratori dedicati ai vari modelli, che rendono l’esperienza della costruzione del proprio strumento immediata, divertente e utile grazie anche al preventivo diretto. Il catalogo delle parti opzionali è in continua crescita ed aggiornamento, per far fronte alle molteplici esigenze possibili.

  • Comodità

Si tratta di un’altra fondamentale caratteristica che consente di sviluppare il giusto feeling con il proprio strumento. L’architettura progettata in ambiente virtule 3D permette ad EGO di raggiungere setting difficilmente raggiungibili da strumenti con costruzioni più tradizionali. In fase di progettazione, molto tempo è stato dedicato al manico. Oltre alle innovazioni del radius multiplo e dello shape variabile su tecnologia fanned, è stata realizzata una struttura per irrigidirlo ulteriormente. Questo elemento consente di avere, oltre che una risposta sonora maggiore, anche una tastiera perfettamente lineare per una suonabilità molto simile, dal capotasto fino alla fine del manico.

Infine EGO abbatte la soglia di Kg 2,5 ; grazie alla sua forma ergonomica, compatta e bilanciata, si colloca tra le chitarre super leggere.


Il parco moduli custom è in continuo aggiornamento, presto saremo in grado di proporre una sezione dedicata alle parti intercambiabili.

#stayintune       Staff MarconiLAB.